• Login | Contact Us: +39 3492128234

Area Club


Pipe economiche o costose?

Pipe economiche o costose?

Sembrerebbe scontato che per fumare bene in una pipa bisogna spendere molto, ma questa non è una regola, molti artigiani e fabbriche di pipe si vantano del fatto che la radica da cui traggono il prodotto finito sia stagionata 5,10,15 ecc. ecc. anni, ma questo non c‘è lo può garantire nessuno a meno che non si abbiano già dei precedenti in tal senso. Premesso che sono contro i prezzi esorbitanti ed ingiustificati all‘acquisto di pipe a cui a volte bisogna farsi un mutuo per comprarle, ma non perchè ritengo che non valgano il prezzo, ma per il semplice motivo come ha ben detto qualcun altro che esso è un semplice oggetto per fumarci e basta. D‘accordo sul discorso collezionismo, ma se compro una pipa la compro per fumarci e non per soprammobile. (che senso ha ?). Premesso ciò, posso tranquillamente affermare che a volte l‘artigiano trae dallo stesso ciocco più abbozzi, da cui poi vengono fuori diverse pipe, magari alcune fiammatissime o con occhi di pernice favolosi, ed alcune invece che bisogna sabbiare, stuccare o rusticane per difetti magari minimi nella radica (punti neri, zone di liscio, ecc.); nulla vieta che quelle pipe essendo nate dallo stesso ciocco siano per qualità e resa magari migliori di quelle a cui è stato riservato un prezzo notevole.

Francesco M.

Prossimo articolo: Le miscele personali