• Login | Contact Us: +39 3492128234

Area Club


L‘alesatore per pipe

L‘alesatore per pipe

L’alesatore per pipe è un altro accessorio che non tutti hanno nel proprio kit pulizia. Il suo scopo è quello di ridurre lo spessore della crosta di carbone che inevitabilmente si forma all’interno del fornello di ogni pipa. In commercio ve ne sono di due tipi: quello fisso che generalmente è anche detto graduale perché fornito in set da 4 pezzi di diverso diametro (13-15-17-19 mm) e quello regolabile o a divaricazione progressiva in cui le lame si adattano alle diverse misure dei fornelli delle pipe da disincrostare.
Se usiamo il modello fisso o graduale, che ha come vantaggio un più comodo e facile controllo delle operazioni delicate che ci apprestiamo a compiere, corriamo meno rischi. Perché se sbagliamo e raschiamo troppo la crosta di carbone il rischio è quello di intaccare le pareti interne del fornello, a volte anche in maniera profonda ed irreversibile. Per cui l’uso dell’alesatore fisso ci assicura di poter scegliere lo spesso di crosta da mantenere quale protezione della radica e conseguentemente evitare traumi al fornello quale naturale conseguenza dell’allargamento delle sue pareti.
Sia che preferiamo il primo tipo che il secondo, sarà opportuno assicurarci preventivamente che le lame siano ben taglienti, sagomate e che effettuino soprattutto un taglio uniforme.
Pasquale P.

Prossimo articolo: La pipa curva